Prototipo

Al termine dell'analisi storica e apprese le esigenze essenziali si è passati allo proposta di un prototipo che soddisfi gli obiettivi preposti.

planimetria del prototipoAree del prototipo

Nelle prima immagine è raffigurata la vista planimetria dell'area di progetto con il prototipo nella sua versione definitiva, nella seconda invece la suddivisione in ambiti a carattere diverso. Il progetto prevede che ciascuna sub area A, B e C abbia una diverso modo di porsi alla città anche se i confini tra le diverse aree avranno il compito di unire e mettere in comunicazione le parti piuttosto che confinarle.

Area A: comprende il fronte sulla ferrovia e quello lungo il fiume, quindi ha il maggior impatto con l'isolato, il centro cittadino e la periferia.

Area B: è un isolato interno che su affaccia direttamente sull'asse ottocentesco est-ovest (Paarklaan). Si confronta principalmente con l'isolato e il centro cittadino.

Area C: comprende solo una parte di un isolate già esistente con il quale si integra. Dialoga con l'isolato.

Nessun tag per questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *