Geometria frattale e architettura

Ho trovato alcune pagine interessanti sul rapporto tra architettura e geometria frattale, in particolare la teoria del pattern è piuttosto rivoluzionaria anche se non conosco esempi di una sua applicazione. Articoli di Nikos A. Salingaros:

Articoli sulla teoria del pattern di Alexander:

Fractal

Questa voce è stata pubblicata in Architettura, Scienza e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

5 Responses to Geometria frattale e architettura

  1. Giambino scrive:

    Insomma, sei il più fico del reame. Secondo me, certo, ma dovevo dirtelo. Non capirò mai una mazza qui, non so neanche le tabelline. Quindi figurati quanto ti stimo. Ad maiora.

  2. Giulio Brugoni scrive:

    Un’ interessante applicazione della teoria del pattern in architettura si rintraccia nel progetto (purtroppo ancora soltanto tale) di Daniel Libeskind per l’ampliamento del Victoria & Albert Museum di Londra del 1996, in cui oltre alla geometria a spirale risulta molto interessante il trattamento della “pelle” dell’edificio basato sulla geometria frattale ed in particolare appunto sul “pattern”.

  3. RS scrive:

    Grazie del contributo.
    Questa è la descrizione di Daniel Libeskind al suo progetto:
    http://www.daniel-libeskind.com/projects/pro.html?ID=1

  4. isawi scrive:

    esempi di applicazione informatica della geometria descrittiva finalizzata a modellare e rappresentare un architettura diversa ( sicuramente non quella degenere)

    vedi link:
    http://geometria3d.250free.com/geomtr.htm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *